di Deejay

Vasco Rossi attacca i negazionisti Covid (che non la prendono bene)

Durante una biciclettata, Vasco Rossi ha pubblicato una storia Instagram nella quale ha attaccato senza mezzi termini i terrapiattisti e i Covid negazionisti. Una dura e chiara presa di posizione che non ha mancato di scatenare la rabbia dei diretti interessati, le cui risposte non si sono fatte attendere. Una scelta coraggiosa, quella di Vasco, consapevole del fatto di inimicarsi una parte (anche consistente) del suo pubblico. In Italia e nel mondo, i movimenti no-vax, covid negazionisti, no-5G e chi più ne ha più ne metta, sembrano essere quanto mai essere in piena forma e stanno vantando sempre più proseliti, tant’è che è risaputo come il mondo politico tenda spesso a coccolarli o a non urtarne troppo la suscettibilità. Forse non è un caso che alcuni politici, pur se dichiaratamente a favore dei vaccini, abbiano precisato che il vaccino contro il coronavirus non dovrà essere obbligatorio. Un esempio tra tutti? Il Premier Giuseppe Conte.

Quella di Vasco è una voce ancor più “fuori dal coro” in un mondo, quello degli artisti, dove il negazionismo e le pseudoscienze sembrano aver trovato un terreno particolarmente fertile. Basti pensare, per esempio, alle recenti dichiarazioni a mezzo social di Massimo Boldi e di Enrico Montesano.  Siamo i primi a raccomandare di non generalizzare, e siamo consapevoli di correre concretamente il rischio di farlo anche noi,  ma è innegabile che nel mondo dello spettacolo gli esempi in tal senso non manchino affatto. Che poi, è lecito chiedersi: il mondo dello spettacolo è quello tra i più penalizzati dall’emergenza sanitaria: perché un artista dovrebbe scagliarsi contro il vaccino, che al momento sarebbe l’unica arma per risolvere il problema e che gli consentirebbe dunque di tornare a lavorare e a esibirsi in pubblico? Misteri.

Cosa ha detto Vasco Rossi?

Le storie di Instagram durano 24 ore. Ci siamo dunque permessi di utilizzare un video su YouTube, contenente il video della storia Instagram prelevato dal profilo del cantante e pubblicato dal canale “DQ”

“Fottetevi da soli, fottetevi a voi, negazionisti e terrapiattisti del cazzo!”

Insomma, Vasco è stato molto duro e diretto, e le reazioni non si sono fatte attendere. Alcuni screen sono stati pubblicati dallo stesso Vasco Rossi, sempre attraverso delle nuove storie Instagram:

 

Per trovare commenti complottari contro Vasco, ci è bastato aprire la sezione commenti di un giornale a caso che ha riportato la notizia:

 

i