di Deejay

Utente su Twitter scrive:”Boris Johnson ha ragione” La blastata del Prof. Roberto Burioni fa il giro del web.

Diciamolo chiaramente: non ci piace usare termini del tipo “fa il giro del web“, in stile “Studio Aperto“, ma usare il termine “virale“, in questo articolo, ci sembrava quantomeno stonato.  Premettiamo anche che, essendo un blast, questo articolo NON tratta un caso di analfabetismo funzionale.

Il virologo Roberto Burioni crediamo lo conosciate tutti, ed è famoso per le sue epiche “blastate“.

Noto per avere un carattere non sempre cordialissimo, ha col tempo finito per dividere l’opinione pubblica in vere e proprie fazioni: c’è chi lo ama alla follia, chi lo detesta per i suoi modi a volte troppo, diciamo… diretti.

Noi preferiamo stare, non dico nel mezzo, ma ci limitiamo a stimarlo per ciò che comunque è la sua indiscussa competenza in qualcosa che noi non conosciamo affatto. Possiamo criticarlo per i modi, ma non ci permetteremmo mai di sindacare su ciò che afferma in base alle sue competenze e alla sua esperienza.

Un utente, su Twitter, sposa la linea di Boris Johnson, che alla luce delle ultime notizie che provengono dal Regno Unito, pare non si sia rivelata affatto vincente, anzi:

“Senta ho 60 anni se devo scegliere tra morire di influenza cinese alias Covid e morire di quarantena preferisco il Covid. Non potete farci crepare tutti chiusi in casa. Boris Johnson ha ragione”

Qui la risposta del Professore:

 

 

i