di Deejay

Treviso: la maestra negazionista torna a scuola tra le proteste dei genitori – E spunta un video

Aveva fatto parlare molto di sé lo scorso dicembre: la maestra negazionista che invitava i bambini a non indossare la mascherina.

è tornata a lavorare presso la Scuola Elementare Giovanni XXIII di Treviso, anche se spostata a mansioni di supporto in compresenza di altri docenti. Ed è stata proprio questa rassicurazione a placare l’ira dei genitori i quali, avendola vista, avevano manifestato l’intenzione di tenere i figli a casa. Ne ha dato notizia il Gazzettino in data 12 gennaio 2021, che riporta anche che l’insegnante è sottoposta a provvedimento disciplinare per i fatti di Dicembre 2020 (del quale si dovrebbe conoscere l’esito a breve) e che è stata protagonista anche in un video di un servizio della trasmissione “Piazza Pulita” su LA7, che documentava una manifestazione negazionista tenutasi a Padova in Autunno (che ha ospitato, tra l’altro, Sara Cunial e Stefano Montanari) dove nessuno indossava la “museruola” a parte i giornalisti, e durante la quale l’insegnante ha inveito contro il giornalista dandogli del corrotto e del falso. Aggiungendo che il virus non esiste, che è tutto falso, e che i numeri sono inventati per costringere la gente a vaccinarsi con lo scopo di dimezzare la popolazione mondiale.

Ecco il video in questione: l’insegnante compare dal minuto 8:24.

i