di Deejay

“Fanno esplodere i tunnel che usano per rapire i bambini”- Follia QAnon

Reggetevi forte perché qui si va ben oltre la follia. In un gruppo italiano frequentato da sostenitori di Donald Trump, è apparso un post nel quale si segnalava una scossa di terremoto a Roma. Non sappiamo se questa scossa si sia o meno verificata, probabilmente potrebbe essersi trattato di una scossa lieve. Solitamente, quando vengono postate notizie del genere nei social, i commenti sono attinenti all’ipotetico terremoto del tipo: “Sì, l’ho sentito”, “Io non l’ho sentito.”

In questo caso, aprendo la sezione commenti, abbiamo trovato un concentrato di complottismo (al massimo ci aspettavamo i soliti commenti complottisti su HAARP) in pieno stile QAnon. Se non sapete cos’è QAnon vi rimandiamo a questo articolo: vi si aprirà un mondo delirante e perverso e farete fatica a credere che possa esistere gente così. La stessa sensazione che proverete quando leggerete i commenti che vi stiamo per mostrare. Danno per scontato che il presunto terremoto abbia a che fare con dei tunnel sotto la città, utilizzati per rapire i bambini allo scopo di mettere in essere pratiche pedosataniste. Chi sarebbero questi pedosatanisti? Il famoso “Deep State” che comanderebbe il mondo intero, ovvero la sinistra statunitense e mondiale. A loro dire, solo Donald Trump potrà salvare il mondo dal Deep State e dal pedosatanismo. Un delirio assoluto, che oggettivamente non solo inizia a non far più ridere, ma che inizia anche a fare paura.

 

i