di Deejay

Salvini e l’Etna al posto del Vesuvio in Campania

Dopo questa gaffe, I Social Media Manager del capitano gli dovranno come minimo uno spritz. Del resto, se a questo improvviso  (quanto sospetto, a detta di molti) amore per il meridione non corrisponde una conoscenza basilare della geografia, la gaffe assume un sapore ancor più beffardo, visto anche cosa diceva di Napoli solo sette anni fa:

Nella pagina Facebook di Matteo Salvini è comparso questo banner che pubblicizza il suo programma di Venerdì 5 giugno in Campania. Peccato che alle sue spalle non ci sia il Vesuvio ma l‘Etna.

 

Come riportato da Next Quotidiano, dopo che i suoi followers hanno iniziato a fargli notare il clamoroso errore, il post è stato frettolosamente modificato, come possiamo notare dalla cronologia della modifiche del post.

Poche ore dopo la pubblicazione, un contenuto multimediale è stato rimosso e ne è stato aggiunto uno nuovo. Si suppone che il contenuto rimosso fosse la foto incriminata, anche se qualcuno sostiene che la foto con l’Etna fosse frutto di un complotto contro il Capitano, non avendo più certezze sul contenuto della foto rimossa. I più maliziosi, addirittura, ipotizzano una sorta di “complotto al contrario”, ovvero che la svista sia stata fatta di proposito dallo staff di Salvini, per creare un caso seguendo la vecchia regola de “l’importante  è che se ne parli”.

Ecco il nuovo contenuto multimediale:

 

AGGIORNAMENTO: la pagina “Lega – Salvini Premier” ha in seguito pubblicato un post in cui sostiene che l’immagine sbagliata sia una macchinazione della sinistra che non sa più cosa inventarsi per combattere Salvini.

 

⚠️NON SANNO PIÙ COSA INVENTARSI!Qualche buontempone ha fatto girare un falso cartello degli appuntamenti del Capitano…

Gepostet von Lega – Salvini Premier am Freitag, 5. Juni 2020

 

 

i