di Deejay

Quelli che si indignano su una fake news su Renzi anche se c’è scritto che è una fake news

La delazione ha colpito anche l’ex segretario del Partito Democratico e leader di Italia Viva Matteo Renzi.

Un video, diventato virale, mostra Renzi e la sua famiglia passare del tempo libero in giardino. Secondo l’autore, in quel video si noterebbero chiaramente i figli di Renzi giocare con altri ragazzi. In realtà non è così. la famiglia Renzi sta trascorrendo del tempo libero senza violare alcuna regola, al contrario di chi ha realizzato il video che passerà verosimilmente dei guai.

Nelle ultime ore, l’autore del post ha pubblicato una smentita affermando di non essere l’autore del video. I suoi amici lo supportano dicendo che ha fatto bene a pubblicarlo.

 

Più che concentrarci sul video originale e ai relativi commenti, che potrete ben immaginare, e sulle condivisioni (al momento oltre 50.000), oggi faremo di più, ovvero ci cimenteremo nell’analisi dei commenti ai post che spiegano, o che semplicemente affermano, che il video è una fake news.

Ora, che Renzi non sia amatissimo da molti, questo lo si sapeva. Ciò non giustifica, però, di mostrarsi quasi (?) dispiaciuti del fatto che lo scoop si sia rivelato una fake news. Fioccano dunque commenti ad altro concentrato di benaltrismo, del tipo “Si, ma Renzi ha fatto di peggio!!1!”. Oppure, in altri casi, sono in molti a non capire che il post parla di una fake news e continuano a commentare indignati come se la notizia fosse vera.

Nello specifico, analizzeremo le reazioni a un post delle Iene che troverete incorporato in fondo all’articolo.

Ecco qualche commento:

“non importa, è il concetto che conta”

 

“Mi è andata male, allora deve essere un complotto.”

 

“Siccome è un personaggio pubblico, Renzi non ha diritto a una vita privata”

“Questa è violenza diffamatoria contro di me e contro la mia famiglia”. Il video del vicino che riprende il suo giardino è diventato viralissimo 👇

Gepostet von Le Iene am Freitag, 3. April 2020

i