di Deejay

Chi sono quelli che ridono sotto le notizie dei morti per Covid?

Una delle piaghe mediatiche più fastidiose di quest’ultimo periodo è indubbiamente l’abitudine di un numero sempre più elevato di idioti di mettere la “ahah” reaction sotto i post che danno notizia di decessi causati dal Coronavirus. Ne abbiamo già parlato, e in molti si sono chiesti che problemi abbia questa gente. Così, incuriositi dal desiderio di vedere almeno che facce abbiano, siamo andati a curiosare a random in qualche profilo di queste persone. Come è nostra abitudine eviteremo di pubblicarne volti, nomi e cognomi, perché lo scopo della nostra pagina è sempre stato quello di stigmatizzare i comportamenti, non di mettere alla gogna le persone. Per farlo abbiamo scelto un post dal valore simbolico e emotivo decisamente rilevante: la notizia del superamento dei 50 mila decessi in Italia dall’inizio della pandemia. Ci si chiede cosa cazzo ci sia da ridere di fronte a 50.000 (CINQUANTAMILA) morti. Ci stiamo davvero abituando alla normalità della morte, come in guerra? Pare proprio di sì. Ma addirittura riderci sopra? La notizia, pubblicata il 23 Novembre, è questa:

L’Italia supera la soglia delle 50 mila vittime per il #Covid .
Sono 50.453, 630 in più di ieri FLASH
Poche ore dopo la pubblicazione, la situazione delle reaction era questa:
Incuriositi, siamo andati a sbirciare nei profili di quelle 78 persone. Ecco qualche screen a caso preso dai loro profili:
i