di Deejay

“Venduta!” – Gli insulti a Loredana Bertè che invita a indossare la mascherina.

La sera dell’8 ottobre 2020, la cantante Loredana Bertè ha pubblicato una foto che la ritrae mentre indossa una mascherina, accompagnando il post con un lungo invito a fare altrettanto:

A nessuno piace portare una mascherina sulla bocca, io che per prima ho sempre rotto…le regole, oggi vi dico che essere liberi equivale ad essere capaci di autogovernarsi e dunque di seguire semplici norme di comportamento per cercare di tornare il prima possibile alla libertà VERA.
Con un comportamento disciplinato possono scendere i contagi e potremo tornare alla nostra vita, al nostro lavoro.
Oggi conosciamo le caratteristiche di diffusione del virus e con pochi gesti quotidiani come l’utilizzo delle mascherine, il distanziamento sociale e l’igiene personale possiamo sperare di riconquistare al più presto la nostra indipendenza, limitando così la circolazione del nostro comune nemico, il virus.
Cerchiamo di goderci questa “diversa” libertà, cerchiamo di collaborare invece di farci la guerra. L’economia deve ripartire…assolutamente!
‘La mia libertà inizia dove finisce la vostra’

Un appello da subito molto apprezzato dai suoi fans ma, come era prevedibile, non da tutti. Non sono mancate critiche e pure insulti pesanti da parte del fronte negazionista che ha fatto capolino nella sezione commenti. Non mancano anche riferimenti a QAnon e al Deep State. Ecco qualche esempio:

 

A nessuno piace portare una mascherina sulla bocca, io che per prima ho sempre rotto…le regole, oggi vi dico che…

Gepostet von Loredana Bertè am Donnerstag, 8. Oktober 2020

i