di Deejay

“Ammazzati” – Così i no-vax hanno insultato la prima vaccinata d’Italia

Quando abbiamo visto le immagini della vaccinazione di Claudia Alivernini, l’infermiera di 29 anni che per prima ha ricevuto il vaccino in Italia, abbiamo subito pensato: “Poverina, non sa a cosa sta andando incontro nei social”. Non era poi così difficile immaginare cosa infatti poi è accaduto, conoscendo l’arroganza, la cattiveria e l’odio dei No-Vax. Una cattiveria profonda quanto la loro ignoranza. Dai commenti che vi stiamo per proporre, capirete perché l’infermiera sia stata addirittura costretta a chiudere i suoi profili social personali. Commenti a dir poco vomitevoli. L’infermiera aveva parlato della vaccinazione come “un atto d’amore”, ricambiato dall’odio cieco dei soliti noti. 

i