di Deejay

I negazionisti che non sanno calcolare una percentuale

“La matematica non è un’opinione1!1!”. Questo ripetono spesso negazionisti, complottisti e no-vax quando sparano numeri alla cazzo di cane senza avere la minima cognizione dei dati che stanno mostrando, e dimostrando molto spesso una scarsa capacità di calcolo, anche elementare. In questi giorni sta girando questo post, molto condiviso e commentato con indinnniazione da centinaia di persone:

Zona rossa con 250 casi su 100 mila abitanti. Quindi lo 0,0025% costringe il 99.9975% di sani a vivere da ammalati…..

Il calcolo è corretto? Ma anche no! Infatti 250 * 100 / 100.000 = 0,25%, e non 0,0025%

Ma non è tutto! Cosa si intende per “250 casi su 100.000 abitanti”? Messo così, questo post parrebbe voler insinuare che si debbano considerare 250 casi in totale, ma non è così. Il valore va rilevato su base settimanale e rappresenta la somma dei nuovi contagi negli ultimi 7 giorni.

Come spesso capita, dando un’occhiata ai commenti e alle condivisioni, pare che nessuno se ne sia accorto. Perché, come sempre, “è il concetto che conta”, e voi siete le capre. Loro sono quelli svegli. Chi invece ha pubblicato per primo il post, probabilmente ha commesso volontariamente l’errore, sapendo a che platea si sarebbe rivolto. Così sono soliti fare coloro che sanno bene come sfruttare l’ignoranza altrui.

 

i