Lo svarione di Diego Fusaro, i commenti che vi siete persi.

AbbaianoSancho, è segno che stiamo cavalcando

E’ così che inizia il lungo post di Diego Fusaro prendendo spunto da Don Chisciotte nell’opera di Cervantes in merito all’articolo che “La Repubblica” gli ha dedicato in tema vaccini.

Secondo il quotidiano, il filosofo avrebbe preso un abbaglio all’interno di un suo post mostrando involontariamente l’efficacia dei vaccini: immediata la replica di Fusaro che punta il dito verso i poteri forti accusati di attaccare chiunque osi porre qualsiasi domanda e mettere in discussione chi non la pensa come come “chi sta in alto”.

Soffermandoci nei commenti pubblicati dagli utenti all’interno della sua pagina Facebook emerge come in realtà si stiano creando sempre più due fazioni che la pensano in modo totalmente differente, molto spesso citando la medesima fonte ma con due visioni totalmente differenti.

Chi lo accusa prendendolo in giro sulle sue doti matematiche


Chi invece è dalla sua parte andando contro giornali, giornalisti… e giornalismi!

 

Forse, più che riprendere la storica frase di Don Chisciotte sarebbe meglio citare il titolo del nuovo film con Leonardo Di Caprio: “Don’t look up”

i