di Deejay

La stravagante teoria del Covid che vibra a 5.5 Hz

C’è un lungo post che negli ultimi giorni ha acquisito una certa popolarità in rete. Questo post riduce la pericolosità della pandemia a un problema di frequenze e di vibrazioni. In sostanza, dovremmo far vibrare il nostro corpo a frequenze superiori per risolvere il problema del Covid ma anche per sentirci meglio in generale. Questo post altro non è che la versione modificata di un post più vecchio, dove al posto di “Covid” c’era scritto “Malattia”.

Il covid ha una vibrazione di 5.5 hz , muore sopra i 25.5 hz.
Per gli esseri umani con vibrazione più alta il virus è una semplice influenza.
I motivi per avere una bassa vibrazione possono essere:
Stanchezza
Paura
Tensione nervosa
Rabbia
Odio
Per questo dobbiamo vibrare in alto e non guardare costantemente le notizie; perché non ci abbassi la frequenza.
La frequenza della terra oggi è 27,4 hz ma ci sono posti che vibrano molto in basso come:
Ospedali.
Centri assistenziali.
Bar.
Carceri.
Sotterranei ecc.
E dove la vibrazione scende a 20 hz, o meno.
Per gli esseri umani con vibrazione bassa, il virus diventa pericoloso.
Dolore da 0,1 a 2 hz
Paura da 0,2 a 2,2 hz
Irritazione da 0,9 a 6,8 hz
Rumore da 0,6 a 2,2 hz
Orgoglio 0,8 hz
Abbandono 1,5 hz
Superiorità 1,9 hz
Invece: Generosità 95 hz
Grazie veri 150 hz
Compassione 150 hz o più.
Amore per il prossimo e per tutti gli esseri viventi 150 hz e più.
Amore incondizionato e universale a partire dai 205 hz
Allora
Andiamo… a Vibrare Alto!!!
Cosa ci aiuta a Vibrare Alto?:
Amare. Sorridere. Benedire.
Giocare, dipingere, cantare, ballare, godersi la vita Arti Marziali Tradizionali, Reiki, Meditare, Biodanza, Yoga, Taichi, Camminare al Sole, fare Esercizio Fisico, Godersi la Natura. Nutrirsi con cibo che ci dà la terra: semi-chicchi-cereali-legumi-frutta e verdura –
Bevendo acqua. Ci aiutano a vibrare in alto…..!!!
La vibrazione della preghiera va dalle 120 alle 350 hz
Bisogna pregare, cantare, ridere, amare, vivere………
Questa tesi si appoggia ai concetti enunciati da pseudoscienze come la “medicina vibrazionale”, sulle quali non vi è, ovviamente, alcun riscontro scientifico. Desta una certa preoccupazione constatare come questo post non stia circolando solo negli ambienti complottisti ma anche nelle bacheche di persone assolutamente normali e “insospettabili”. Sono quelle cose cui la gente crede senza porsi troppe domande, salvo invitare gli altri a porsi delle domande.
“Bellissimo testo”. Non importa se dice il vero, ma è bellissimo. Peccato che, specie in questo periodo, diffondere queste cose potrebbe anche risultare pericoloso.
i