di Deejay

La pubblicità geniale di Girella Motta che fa triggerare i complottisti. Le risposte del social media manager sono epiche

PREMESSA IMPORTANTE: non siamo pakati dalla Girella Motta!1!!

Questo articolo non è una marchetta e nessuno dello staff ha legami con la Motta (però se ci facessero pervenire qualche Girella, perché no?).

Vi parliamo di un a mossa di marketing della Motta che,  sull’onda di uno degli argomenti più discussi del momento tira in ballo la polemica sulle reti 5G, facendo scatenare i complottisti.

 

Come siamo arrivati a questo post? Semplice, ci hanno proprio taggati loro:

Diciamo subito una cosa: sotto il post, che troverete in fondo a questo articolo, la stragrande maggioranza dei commenti sono di persone che si complimentano col social media manager di Girella Motta. Non mancano anche proposte di matrimonio rivolte al SMM.

In effetti, il vero protagonista del post è proprio il social media dell’azienda, che sembra avere sempre la risposta pronta, anche quando si tratta di blastare i complottisti che, ovviamente, non mancano.

Ecco una complottara che, messa di fronte a un link, sbotta così:

Ecco un esempio di come il social media manager di Girella Motta risponde alle obiezioni:

Eccoli qui, agguerriti più che mai:

Per tutto il resto, eccovi il post originale:

La verità sul 5G è che la G sta per Girella.

Gepostet von Girella Motta am Mittwoch, 8. April 2020

i