Sentenza CEDU ergastolo ostativo: gli AF insorgono con #Italexit (che ovviamente non c’entra nulla)

Parliamoci chiaro: se il CEDU, ovvero Corte Europea per la salvaguardia dei diritti dell’uomo, ci chiede di modificare la norma sull’ergastolo ostativo noi insorgiamo. Ed è subito #Italexit. Questo deve essere, più o meno, il pensiero dell’AF medio apprendendo quanto accaduto in merito alla sentenza di stop da parte della Corte di Strasburgo all’Italia. È proprio un peccato, però, che la Corte Europea per la salvaguardia dei diritti dell’uomo non abbia assolutamente nulla a che vedere con l’Unione Europea. Che dire? Come riportato su Giornalettismo, “non è che ogni qualvolta si legge un qualcosa che contiene la parola ‘Europea’ si debba far per forza riferimento alla UE”. Vediamo subito i commenti degli AF su #Italexit conseguenti alla sentenza e le ragioni per cui non hanno alcun senso.

Commenti AF #Italexit dopo la sentenza del CEDU sull’ergastolo ostativo

Stavolta come sede dei deliri degli AF è stato scelto Twitter. Ecco i commenti che si possono trovare:

#italexit sentenza ergastolo
Commenti su #Italexit dopo la sentenza CEDU sull’ergastolo ostativo

Si comincia alla grande citando questa perla di saggezza; “non siamo padroni della ns moneta”, dice, e “dobbiamo accogliere e tenerci tutti gli afroislamici” e “non possiamo condannare i delinquenti”. Cosa c’è di meglio, infine, di citare Matteo Salvini e Giorgia Meloni sperando che rispondano all’appello? E se lo facessero, credetemi, sarebbe ancora più epico.

#italexit sentenza ergastolo
Commenti su #Italexit dopo la sentenza CEDU sull’ergastolo ostativo

Come si legge bene, ma proprio bene bene, si parla della Corte di Strasburgo ma è l’Europa ad essere una “gabbia di pazzi criminali“, pur non centrando assolutamente nulla.

#italexit sentenza ergastolo
Commenti su #Italexit dopo la sentenza CEDU sull’ergastolo ostativo

Un’altra manifestazione di dissenso basata sul nulla vede l’Europa come “marcia corrotta ubriaca” che non ha mai fatto “una cosa decente umana per il cittadino #italiano”. Ah, povera Europa. Prende insulti pur non centrando assolutamente nulla con la questione.

#italexit sentenza ergastolo
Commenti su #Italexit dopo la sentenza CEDU sull’ergastolo ostativo

L’AF che vuole fare il colto riporta anche un pezzo del Secolo d’Italia e cita la frase del presidente della commissione Antimafia, Nicola Morra, in merito alla sentenza del CEDU. Peccato per la frase finale, “ulteriore motivo per uscire”, che rende palese come in realtà questo utente non abbia la benché minima consapevolezza di cosa sia il  CEDU.

Perché non ha senso invocale #Italexit per la sentenza CEDU

Ma come mai gli AF si sono confusi (al di là del fatto stesso di essere AF)? L’equazione è molto semplice: riferimento all’Europa nel nome = organo appartenente all’Unione Europea. La verità, però, è che nonostante ci sia la parola “europea” nel nome, la Corte di Strasburgo o Corte Europea per la salvaguardia dei diritti dell’uomo non abbia nulla a che vedere con l’Unione Europea.
Quello che è ancora più grave è che “non serve neanche un manuale di diritto internazionale o di storia delle istituzioni europee“, sostiene Giornalettismo, “ma basta anche la classica paginetta di Wikipedia” per capire la “CEDU o Corte di Strasburgo non non è un organo giurisdizionale dell’Unione europea”.

Tanti saluti a chi vorrebbe l’Italia fuori dall’Unione Europea per la sentenza sull’ergastolo ostativo, quindi, perché chi l’ha emessa figura come organo giurisdizionale internazionale al quale aderiscono tutti i 47 membri del Consiglio d’Europa. Il CEDU ha sede a Strasburgo ma non è parte dell’UE. Morale della favola? Non c’è nesso logico nel domandare l’#Italexit per via di questa sentenza e non serve essere giuristi o esperti di diritto per capirlo: basta andare su Wikipedia.

i