di Deejay

Quanti No-Vax ci sono tra gli insegnanti in Italia?

Categoria: “Fuori tema / approfondimenti”.

La domanda ci è sorta navigando in alcuni gruppi frequentati da docenti, dopo aver letto numerosi commenti contro i vaccini o addirittura complottisti. Siccome i gruppi potrebbero essere anche popolati da “infiltrati”, siamo anche andati a sbirciare i profili degli autori di determinati commenti, trovando una ragionevole conferma che sì, si trattava proprio di commenti scritti da insegnanti. Come sempre, siccome predichiamo quotidianamente che generalizzare è un male, nonché sintomo di analfabetismo funzionale, ci siamo semplicemente posti una domanda alla quale è praticamente impossibile dare una risposta, a meno che qualcuno non si prenda la briga di fare un sondaggio basato su un campione rappresentativo. Inoltre, come sempre, speriamo che la quantità di commenti a sfavore dei vaccini appaia elevata solo perché scritta da una “minoranza rumorosa”, ma che nella realtà gli antivaccinisti siano molti ma molti meno. Il post di cui vi parliamo è relativo a un articolo pubblicato in un gruppo di insegnanti, relativo alle dichiarazioni del Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Paola De Micheli che si è detta pronta a dare battaglia nel Governo per l’obbligatorietà del vaccini.

Covid, De Micheli: “Pronta a battaglia nel governo per vaccino obbligatorio”

Se qualche insegnante volesse intervenire (non fosse altro che per tirarci le orecchie per la grammatica) è ovviamente il benvenuto, sia commentando questo articolo che i post social dove sarà condiviso.

(Fonte dell’immagine di copertina: The New York Times)

 

 

 

 

 

i