I negazionisti brevettano una tastiera che fa le analisi via social a Mattarella della st****o inc.

Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha ricevuto la terza dose del vaccino contro il Covid 19 all’Ospedale Spallanzani Di Roma.

Fotografato mentre si recava per la somministrazione del vaccino, non certo per scopi pubblicitari, ma per dimostrare senso di appartenenza alla comunità, ha voluto sottolineare l’importanza di immunizzarsi contro il virus che ha messo ko l’Italia ed il mondo intero.

Se per vaccinati (e non) è piuttosto facile comprendere che il ruolo di un Capo di Stato sia quello di essere di esempio per la comunità, per molti altri invece, anche un semplice articolo, come quello redatto da “Il Fatto Quotidiano” che si è limitato a pubblicare la notizia, diventa motivo di critica da parte di coloro che non si sono vaccinati… contro l’analfabetismo funzionale!

Chi accusa che, per una semplicissima foto, l’intero Spallanzani abbia messo a disposizione la propria struttura per il solo Presidente; chi asserisce che Tosi avrebbe già fatto 5 dosi, chi addirittura chiede l’intervento di un notaio che ne certifichi l’avvenuta inoculazione!

Noi continuiamo a chiederci il motivo per cui nessuno abbia mai certificato il quoziente intellettivo di chi pubblica certi commenti sui social network!

i