I commenti al post “Sono stata fatta a pezzi grazie alle Frontiere aperte” sono terrificanti

Una foto pubblicata nel profilo Facebook di Lina Milite, è diventata oggetto di tanti commenti. Tra i quali come solito, purtroppo, sono sempre più presenti i commenti degli Analfabeti Funzionali.

Una storia tragica conosciuta da tutti, perché è stata interrotta una vita giovane, di una ragazza che aveva tutta la vita davanti.

Quello che viene scritto nella foto di Pamela Mastropietro, la ragazza romana uccisa a coltellate dal pusher Innocent Oseghale di origine nigeriane, è “Sono Stata Fatta a Pezzi Grazie Alle Frontiere Aperte. Grazie“.

Quello che ha fatto scalpore è ovviamente il testo scritto nella foto. L’autore del post da questo momento è diventato oggetto di attacchi tramite commenti di tutti i tipi.

A quanto pare tutti questi che fanno i commenti, o non sanno cos’è o hanno sicuramente una percezione storta del Buonismo. e quello che ci ha attirato l’attenzione è il contenuto dei post che sa tanto di Analfabeti Funzionali.

Ecco alcuni commenti:

 

Lasciamo a voi:

 

 

 

Qui vediamo la risposta di un utente fatta al commento di un insegnante:

 

E alla fine l’immancabile appuntamento con, il solito gomblottista:

 

 

i