di Deejay

Gli assalitori con la bandiera della Georgia sbagliata

Ci sarebbe molto da ridere se non ci fossero di mezzo morti e feriti e se si fosse trattata di una carnevalata e non di un tentativo di Colpo di Stato nella nazione più potente del mondo. I patrioti (ispirati a QAnon) che hanno assaltato Capitol Hill, oltre ad aver sfoggiato un look che ha scatenato l’ironia di tutto il mondo, hanno anche dimostrato una certa dose di ignoranza su ciò che dovrebbe essere proprio di loro “competenza”. Insomma, chi si definisce patriota dovrebbe come minimo conoscere la propria bandiera. E invece, come accade con alcuni patrioti nostrani che condendo di emjoi i loro post patriottici ci infilano la bandiera dell’Irlanda, del Messico o della Costa d’Avorio al posto di quella italiana, anche oltreoceano sono riusciti in un’impresa simile.

Un manifestante ha infatti sfoggiato la bandiera della Georgia (Stato sul Mar Nero, da tutt’altra parte del mondo) invece di quella dello stato americano della Georgia. Chissà, magari avrà cercato su un negozio online “Georgia Flag” e avrà cliccato sul primo risultato.

A sinistra la bandiera della Georgia (Stati Uniti d’America). A destra la bandiera della Georgia, che si trova da tutt’altra parte del mondo, sul Mar Nero.

Qualche buontempone ha pure realizzato un fotomontaggio in cui appare la bandiera dei Quattro Mori. In questo caso si tratta, ovviamente, di una bufala.

i