Facebook raccoglie fondi per l’intervento al cuore di un utente. Gli Analfabeti non si accorgono che si tratta di Iron Man

E dopo Freddie Mercury, Bryan May, John Deacon, Leonardo Di Caprio, David Bowie e tanti altri, è arrivato il turno del mitico Tony Stark, alias Iron Man, interpretato sul grande schermo dall’attore Robert Downey Jr.

E’ proprio cosa. Tocca ad Iron Man vestire i panni del povero derelitto in cerca di like, amen e donazioni per il suo difficile intervento al cuore. Il post in questione recita così: “Quest’uomo si chiama Roberto Lanuginoso Piccolo, soffre di una malattia grave e rara che colpisce il cuore e ha bisogno di un’attrezzatura speciale per sopravvivere. Ad ogni condivisione, e ad ogni nuovo like alla pagina, Facebook darà 1 euro per aiutarlo. Se hai un cuore e vuoi cooperare, aiutami a salvarlo. +++MASSIMA CONDIVISIONE+++“.

Adesso è chiaro che gli Analfabeti Funzionali, oltre a non leggere libri o articoli su internet, non ascoltano musica e non vanno neanche al cinema. Il volto di Tony Stark è ormai così noto che sembra quasi una follia prendere per vero un post nel genere. Il testo è accompagnato da una serie di foto prese dal set di Ironman, probabilmente durante il trucco a Robert Downey Jr..

E’ proprio il caso di dire che gli Analfabeti Funzionali hanno qualcosa in comune agli eroi della Marvel: non i superpoteri, ma i superproblemi…