di Deejay

Emma marrone con Kanye West insultata sotto un articolo che parlava degli insulti a Emma Marrone con Kanye West

La cantante Emma Marrone è stata recentemente ricoperta di insulti a causa di una “trollata” partita da un profilo Twitter, che ha pubblicato una sua foto con una persona di colore con la dicitura «Emma offre la cena a un ragazzo nero dopo che quest’ultimo non ha abbastanza soldi per permettersi di mangiare». Quel ragazzo di colore in realtà, era nientepopodimeno che il famoso rapper e produttore americano Kanye West, e la foto risale al 2015. Emma è intervenuta duramente sulla questione, scrivendo: «Questo “ragazzo nero” è Kanye West. E tutti quelli che mi stanno inondando di insulti sono la feccia di questo paese. Iniziamo a punire le parole o va bene così come sempre?»

L’autore del tweet si è poi scusato per l’accaduto. Ci siamo spesso interrogati sull’opportunità delle trollate create ad arte per ridere degli analfabeti funzionali, perché spesso contribuiscono ad avvelenare un clima già molto teso.

La notizia è stata riportata un po’ da tutti i giornali, ma non è finita qui!

Tra i vari giornali che hanno riportato la notizia figura anche “Il Giornale”, tra i cui followers si annidano anche personaggi dal profilo compatibile con quello dei protagonisti degli insulti di cui sopra. Il Giornale, riportando la notizia degli insulti ricevuti da Emma Marrone a causa di un grande “equivoco”, ha collezionato una notevole quantità di commenti scritti da persone che comunque hanno continuato a insultarla senza aver letto l’articolo. Un esempio di analfabetismo funzionale ricorsivo che vi andiamo a documentare.

Va detto che l’anteprima dell’articolo de “Il Giornale” appare incompleta, forse non a caso.

 

i