di Deejay

“Covid 19 non è una malattia ma un piano” – Gli improbabili acronimi dei covidioti

Regola numero uno di un vero complottista: trovare correlazioni ovunque. Non importa quanto due cose siano correlate tra loro, l’importante è trovare una correlazione. A ogni costo! Questa diventerà automaticamente una verità assoluta. Vi avevamo già parlato di un anagramma, peraltro tutto in italiano, come se i poteri forti lo avessero studiato proprio per noi:

In questo breve articolo, invece, vi parliamo di un acronimo decisamente forzato, tanto caro ai covidioti:

Covid-19 non è una malattia ma un piano:

C= Certificate

O= of

V= Vaccination

ID= Identity

1= a > artificial

9= i > intelligence

Per chi non conosce l’inglese vuol dire: certificato di identità vaccinale ad intelligenza artificiale. COVID 19 non è quindi il nome.

Ma andiamo a vedere l’esito di un tentativo di dialogo con l’autore del post:

 

 

 

i