di Deejay

Confronto Zaia – Szumski: quando il complottismo batte tutti i record di idiozia

Nei gruppi cittadini locali del Nord Est e nei gruppi Facebook e canali Telegram complottisti, sta girando un’immagine che ha dell’incredibile e che batte tutti i record di idiozia. In tale grafica (fatta malissimo) vengono messi a confronto dei dati che non hanno alcun senso di essere messi a confronto. Tale post paragona l’operato di due politici: uno lo conoscete tutti benissimo ed è il Governatore della Regione Veneto Luca Zaia. L’altro è altrettanto noto localmente, e ultimamente sta diventando famoso anche a livello nazionale. Si tratta di Riccardo Szumski, sindaco di Santa Lucia di Piave (TV), che è anche medico di base, il quale afferma da tempo di avere la cura per il Covid e si lamenta del fatto che la Regione Veneto resti sorda di fronte alle sue richieste. Molto amato dai no-vax e gran sostenitore della terapia domiciliare a base di idrossiclorochina, ha tuttavia declinato l’invito da parte della stampa a fornire un report a sostegno della sua tesi.

“Mi hanno chiesto dei giornalisti un report dei casi covid curati da me… francamente lo dovrei ricostruire ,se ci riesco ,perché dovendo curare gente che ha bisogno e che per lo più non è mia assistita non mi fa passare per la testa di schedare nessuno in quanto la priorità è farli star meglio e basta..”

In questa immagine si rasenta la follia: vengono messi a confronto i due politici, viene evidenziata la distanza tra i rispettivi Comuni di residenza, come a sottolineare che, benché così vicini, l’uno abbia ottenuto grandi successi nella lotta contro il Covid, l’altro invece avrebbe sulle spalle migliaia di decessi e che dunque la differenza dell’operato dei due politici sarebbe sorprendentemente evidente. A parte che “zero decessi” è un dato che pare non sia  vero, come è possibile confrontare due situazioni che non hanno nulla a che fare tra loro? Uno è un sindaco, l’altro è il Presidente di tutta la Regione della quale fa anche parte il Comune di cui è sindaco. Eppure, ai complottisti, quando metti loro davanti dei numeri alla cazzo di cane, li prenderanno per oro colato, aggiungendo magari la classica frase : “La matematica non è un’opinione”. Ecco qualche commento scritto da chi ha preso questi dati come oro colato. C’è da mettersi le mani nei capelli.

i