Colombia chiede danni a Walmart per il maglione con Babbo Natale e la cocaina: le battute più belle

babbo natale cocaina

La notizia del maglione di Walmartcon Babbo Natale e la cocaina ha fatto il giro del mondo e, come si può immaginare, le battute in merito non mancano sicuramente. L’ultimo risvolto? Quello che ha portato l’articolo di Repubblica che ne parla a finire dritto dritto sulla pagina Facebook Ah, ma non è lercio. Il titolo dell’articolo che ha provocato battute divertenti in merito alla questione è: “Babbo Natale con la cocaina: Walmart ritira i maglioni e si scusa. Ma la Colombia chiede i danni“. Non è bastato ritirare i maglioni dal commercio perché la polemica si placasse. Dopo le numerose critiche ricevute dai clienti e la nota di scuse ora arriva l’indignata Colombia a chiedere i danni. La ragione? Nella descrizione del prodotto si leggeva che la “neve” migliore è senza dubbio quella che proviene dal Sud America, in particolare quella di prima qualità della Colombia. Ed ecco le battute esilaranti, i giochi di parole e i commenti Babbo Natale cocaina che si possono trovare al post di Ah, ma non è lercio.

Commenti maglione Babbo Natale cocaina: i giochi di parole sono quelli più belli

Non è difficile fare battute con un argomento del genere a propria disposizione, eh? Ed ecco infatti i commenti che fanno più ridere.

commenti babbo natale cocaina
commenti babbo natale cocaina

C’è chi chiarisce subito che altro che Babbo Natale: con questo maglione scendono anche Gesù e la Fata Turcina, per non farci mancare nulla.

commenti babbo natale cocaina
commenti babbo natale cocaina

Sicuramente una tirata che non riuscirà difficile al Babbo Natale protagonista del maglione Walmart!

commenti babbo natale cocaina

commenti babbo natale cocaina
commenti babbo natale cocaina

Ed eccole qui, le battute più belle: i classici giochi di parole facili facili ma intramontabili con il nome del caro babbo.

i