“Il matrimonio allontana il rischio di demenza”: e giù di battute su Facebook

La notizia è stata condivisa da la Repubblica sulla sua pagina Facebook e gli admin di Ah, ma non è lercio hanno ben pensato di fare uno screen e condividerlo sulla loro pagina. Il risultato? Esilarante, nemmeno a dirlo. I commenti articolo demenza matrimonio e le battute si sono davvero sprecate sotto il post in questione. Vediamo quelli più divertenti in assoluto considerato che la descrizione della pagina Facebook che ha pubblicato lo screen è la seguente:

Quando la realtà supera l’ironia, quando la grammatica è fantascienza, quando informare è sinonimo di divertire… non ci resta che piangere.

Il matrimonio fa bene alla mente, allontana il rischio di demenza: la notizia

La notizia deriva da uno studio dell’University College di Londra che ha analizzato la relazione che c’è tra lo stato civile e il rischio di sviluppare demenza. Il risultato? Secondo quanto verificato le persone sposate o conviventi sarebbero meno soggette a patologie classificate come neuro degenerative  rispetto a quelli che, invece, non sono legati a nessuno. Anche vedovi e divorziati rischiano meno la demenza rispetto ai single. Lo studio è stato effettuato su oltre 800mila partecipanti in tutto il mondo.

Commenti articolo demenza matrimonio: le battute più belle

Dato il contesto ora siamo pronti a sbellicarci grazie ai commenti degli utenti della pagina Ah, ma non è lercio sotto la fotografia della notizia. Che dire? Tema facile su cui fare ironia, ma alcune di queste battute sono davvero geniali.

commenti articolo demenza matrimonio
commenti articolo demenza matrimonio

Ed eccoli qui, i primi della lista: c’è chi fa riferimento alle coppie che condividono il profilo Facebook; ancora, la seconda battuta simula una persona single che dice di non essere demente ma, alla fine dei conti, lo è.

commenti articolo demenza matrimonio
commenti articolo demenza matrimonio

Secondo questo utente il matrimonio può non provocare demenza, certo, ma l’ulcera è assicurata!

commenti articolo demenza matrimonio
commenti articolo demenza matrimonio

C’è chi propone di sfruttare i risultati della ricerca come metodo di approccio per conoscere qualcuno che ci piace…e sicuramente sarebbe inedito.

commenti articolo demenza matrimonio
commenti articolo demenza matrimonio

Ovvio che il rischio di demenza viene allontanato, suggerisce questo utente…a favore della certezza!

commenti articolo demenza matrimonio
commenti articolo demenza matrimonio

Giusto per riprendere uno dei classici più classici del matrimonio: “Dov’è questo?”. La rete regala grandi emozioni, come al solito.

i