Che giornata meravigliosa a Milano

Armiamoci e partite, recitava un antico adagio.

Esiste una sottocategoria dell’Analfabeta Funzionale, definita l’Indinniato Speciale.

Un utente di una categoria particolare, degna di osservazione: pronto alla guerra, bellicoso contro il nemico di turno fino all’ossessione, capace di infilare i suoi proclami di una guerra che porrà fine a tutte le guerre in ogni singola discussione ma, come Superman che perde i poteri se esposto ad una roccia verde del suo pianeta natale, l’Indinniato Speciale privato della sua tastiera torna alla sua pacifica vita di mugugni e insulti scritti su un monitor e mai applicati.

E non ha certo bisogno di grandi eventi per essere eccitato all’azione. Ad esempio, basta la presentazione di un nuovo cellulare, offerto da OnePlus

Lanciare un cellulare nella settimana del Black Friday è un’iniziativa pubblicitaria davvero eccellente, ed una tradizione risalente non già al lancio dei blasonati iPhone, ma all’abitudine del buon commerciante di inaugurare un nuovo negozio ed un buon prodotto offrendo pizzette e premi ai primi utenti, risale sostanzialmente al Paleolitico della cultura commerciale: siamo certi che nella Preistoria ci fosse una proprietaria di un atelier di bikini di pelliccia di tigre dai denti a sciabola che vendeva pantaloncini con coda offrendo arrosto di mammuth ai suoi avventori.

Una pratica commerciale comprensibile a tutti, ma non agli indinniati

Facciamo casino per l Italia fuori dai mondiali, facciamo la fila per uno smartphone che costa uno stipendio mensile, ma stiamo zitti se il governo ci mette le mani in tasca… Italia gregge di pecore

i