Facebook censura i nudi del Canova? La colpa è dell’Islam secondo gli AF

Se l’algoritmo di Facebook non è in grado di distinguere un nudo pornografico da un nudo artistico è colpa dell’Islam. Questa la brillante conclusione a cui è giunto il classico analfabeta funzionale; la strampalata teoria ha anche collezionato un suo seguito. Ma partiamo dal fatto. Lo scorso 6 settembre la gypsoteca canoviana del museo di Possagno ha lanciato l’hashtag #freeantoniocanova. La ragione? Da un po’ di tempo i contenuti pubblicati con l’hashtag #antoniocanova non sono visibili. La penalizzazione del profilo Instagram comporta la perdita di visibilità per un patrimonio culturale enorme. La ragione va ricercata nell’algoritmo dei social, non in grado di distinguere i nudi. Ne ha parlato Il Gazzettino.it Treviso in un suo articolo; il titolo è stato prontamente ripreso e commentato chiamando in causa, non si sa da dove, l’Islam. Ecco alcuni commenti alla censura Facebook nudi Canova.

Commenti censura Facebook nudi Canova: l’Islam

commenti censura Facebook nudi Canova
Commenti al post dell’articolo Il Gazzettino sulla censura Facebook nudi Canova

Premessa: nell’articolo menzionato sopra non c’è scritto da nessuna parte che la censura dei nudi del Canova sia dovuta all’Islam. La persona che posta l’articolo sul gruppo TE SI VENETO SE… WSM ne è pare fermamente convinta; Cosa potremmo mai aspettarci dai commenti?

commenti censura Facebook nudi Canova
Commenti al post dell’articolo Il Gazzettino sulla censura Facebook nudi Canova

Una volta tanto partiamo con il buon senso: qualcuno domanda apertamente chi è che si sarebbe offeso. Ovviamente L’Islam, anche se non c’è scritto da nessuna parte che la questione dei nudi censurati di Canova abbia a che fare con l’offesa a un qualche credo. La persona che interviene viene poi presa di mira dagli AF che lo definiscono comunista con il quale non si può ragionare. Lui.

commenti censura Facebook nudi Canova
Commenti al post dell’articolo Il Gazzettino sulla censura Facebook nudi Canova

Ancora comunisti, quei “parlacioni” che vogliono difendere l’Islam ma non hanno mai accolto qualcuno a casa propria. Il classicone intramontabile che non manca mai!

commenti censura Facebook nudi Canova
Commenti al post dell’articolo Il Gazzettino sulla censura Facebook nudi Canova

Chiamato in causa anche il PD, grande alleato dei musulmani, che sicuramente ha complottato con Facebook per censurare l’arte italiana a favore della religione islamica.

commenti censura Facebook nudi Canova
Commenti al post dell’articolo Il Gazzettino sulla censura Facebook nudi Canova

Via tutti, via! Sinistroidi e Pdioti. Seguite gli islamici, che non rispettano l’Italia e la sua arte e forzano la censura Facebook nudi Canova.

commenti censura Facebook nudi Canova
Commenti al post dell’articolo Il Gazzettino sulla censura Facebook nudi Canova

La stoccata finale? I canti e le recite natalizie che offendono le altre religioni. Uno dei commenti che dimostra maggiormente quanto la mente di un analfabeta funzionale riesca a produrre ragionamenti pertinenti partendo da una notizia già falsa di suo.

i