Carola Rackete e la misoginia italiana: insulti durante l’arresto, gli AF della peggior specie

Non servono presentazioni per l’argomento che andremo a trattare. Non servono perché da giorni se ne fa un gran parlare su TG, internet e social network. Non entriamo nel merito della vicenda perché non è  questo il nostro scopo, ma non possiamo esimerci dal riportare i commenti partoriti dalle penne di chi non vede oltre il proprio naso.

Come saprete, durante la scorsa notte, la capitana della nave Sea Watch 3 è stata arrestata con l’accusa di essere responsabile della violazione dell’Articolo 1100 del codice della navigazione, alla quale potrebbe essere contestato anche il tentato naufragio della motovedetta della guardia di finanza, speronata dalla nave durante la manovra di attracco.

Durante l’arresto della donna alcune persone hanno affollato la banchina del porto di Lampedusa, ma l’accoglienza non è stata delle migliori: urla, offese, odio a profusione e impropri che non vogliamo ripetere, ma solo riportare.

Ecco a voi qualche esempio:

Ma vogliamo parlare dell’odio di questa anarchica verso le istituzioni italiane? Questa locusta ha voluto salvare la vita dei migranti mettendo a rischio quella dei finanzieri…..

Iniziamo da un commento soft, ma continuiamo con alcuni che metteranno a dura prova i vostri nervi (i miei sicuramente):

Avete ridotto l,Italia sta affondando insieme ha tanti cittadini onesti le lobbi hanno ancora stravinto rideranno alle nostre spalle Salvini ti sei fatto fregare nuovamente noi come nazione siamo una nullita (questo complottista/confuso)

Comandante non sei a casa tua , , Ti piacciono i negri? Portateli a casa tua

Troia di merda fatti inculare

Non credo ci sia bisogno di argomentare sull’ultimo commento, che risulta estremamente diretto nella sua grettezza, ignoranza e misoginia.

Purtroppo, però, non finisce qui il disgusto. Facendo un giro su altri articoli che riguardano la vicenda, numerosi commenti mantengono il tenore di quello precedente, peggiorando il tiro:

Sei una ricca merda e sarai violentata dai tuoi negri ma vedrai ti piacerà avere figli bastardi

No violentata se le fatti volontariamente uno a uno in questi giorni..un negro al giorno se fatta sta troia…devono affondarla sta cagna.

Credo fortemente che questi individuai non abbiano le facoltà mentali per poter analizzare la situazione in maniera critica e oggettiva, probabilmente riconducono tutto alle pulsioni sessuali base. Freud avrebbe avuto molto materiale da osservare.

i