di Deejay

La bufala dell’attivista della Lega aggredita dai centri sociali – I commenti

Non è una bufala recente, ma ancora continuano a crederci e a indignarsi. Ne aveva già parlato Bufale.Net il un articolo del 12 settembre 2020. Si tratta di una trollata pubblicata dalla pagina satirica “INPS per la famiglia tradizionale”, il cui nome è anche riportato nel post:

AGGREDITA in pieno centro mentre distribuiva volantini della Lega!!! Sta bene l’attivista toscana Maria Califfi (sez. Pontedera), vilmente attaccata dai centri sociali. Solo qualche contusione e un naso rotto. E questi sarebbero quelli democratici? VERGOGNA!!!

L’improbabile attivista Maria Califfi, in realtà, altro non è che l’ex pornostar Mia Khalifa ma, come è risaputo, per gli analfabeti funzionali è “il concetto che conta” per cui, a distanza di mesi, questa bufala continua a fare indignare alla grande. Ecco qualche commento preso da gruppo facebook di sostenitori di Salvini sotto un post nel quale questa bufala è stata pubblicata per l’ennesima volta.

i