di Deejay

Anche il sindaco di Paternò dice no al 5G. I commenti.

L’elenco dei sindaci che dicono no al 5G si fa ogni giorno più lungo: è la volta di Nino Naso, sindaco della città di Paternò, in Sicilia, che attraverso un post pubblicato su facebook dichiara:

“Mi opporrò in tutti i modi a sperimentazioni del 5G nella città di Paternò”

 

HO GIÀ FIRMATO L’ORDINANZA SUL 5G

Vieterò a chiunque la sperimentazione o installazione del 5G sul territorio del Comune di Paternò, in attesa della nuova classificazione della cancerogenesi annunciata dall’International Agency for Research on Cancer, applicando il principio precauzionale sancito dall’Unione Europea e prendendo in riferimento i dati scientifici più aggiornati, indipendenti da legami con l’industria e già disponibili sugli effetti delle radiofrequenze, estremamente pericolose per la salute dell’uomo. Al primo posto c’è la salvaguardia della salute dei miei concittadini.

Spiace dover assistere per l’ennesima volta a delle scelte politiche dettate da vere e proprie fake news, secondo il principio che “se lo dicono tutti allora sarà vero”.

Nella sezione commenti, molti sono i concittadini che hanno espresso soddisfazione per la scelta del loro Primo Cittadino, anche se non sono mancate diverse critiche.

 

 

 

 

HO GIÀ FIRMATO L'ORDINANZA SUL 5GVieterò a chiunque la sperimentazione o installazione del 5G sul territorio del…

Gepostet von Nino Naso am Samstag, 9. Mai 2020

 

 

 

i