di Deejay

“Anche i tedeschi che uccidevano gli ebrei eseguivano gli ordini” – Daniela Martani vs capotreno

Il giorno 5 febbraio, Daniela Martani ha pubblicato un video da lei stessa registrato durante un viaggio a bordo di un treno Italo. Durante il viaggio è stata ripresa dal personale di bordo perché indossava male la mascherina:

“5 verbale preso stamattina in treno perché avevo la mascherina leggermente abbassata sul naso.
Io consiglio alle aziende di non mandare a lavorare gli ipocondriaci, perché creano dei danni enormi alle persone sane di mente. Li tenessero a riposo chiusi a chiave dentro casa.
Capite che momento storico di schizofrenia collettiva stiamo vivendo?
Chiaramente non pagherò, farò ricorso e denuncia al capotreno per violenza privata ed altri capi d’imputazione.”
Durante la discussione la Martani ha registrato il video mentre il personale di bordo la invitava a non filmare ciò che stava accadendo. Ecco parte del dialogo estratto dal video:
– “Facciamo il video così vi denuncio!”
– “State fuori, lo capite che state fuori?
– “Signora, noi semplicemente…”
– “No, semplicemente no, perché pure i tedeschi che uccidevano gli ebrei eseguivano gli ordini e sono stati condannati. Questa cosa poi la portiamo in tribunale!”
– “Lei non sta indossando la mascherina, mi deve dare un documento.”
– “Voi lo avete il mio nome e cognome, c’è scritto sul biglietto” –  (poi indossa la mascherina) – “Ecco, ho la mascherina e lei mi sta facendo abuso di ufficio.”
– “Deve cancellare il video”
– “No io non cancello niente, perché io posso fare i video, assolutamente. State facendo un abuso.”
Ecco alcuni commenti sotto il suo video: i suoi follower plaudono al suo gesto e inveiscono contro il personale di bordo di NTV, “reo” di aver fatto semplicemente il proprio lavoro:

i