Home / Analfabetismo funzionale / Tre mesi per fare un Governo? Putin in due settimane mette a posto l’Italia

Tre mesi per fare un Governo? Putin in due settimane mette a posto l’Italia

Si cominciava a sentire la mancanza del buon vecchio Vladimir Putin, leader dei cittadini russi e degli indignati italici. Eppure, si deve riconoscere che hanno aspettato un po’ prima di tirare fuori l’ennesima, ipotetica impresa del loro personaggio preferito, ormai pronto a scalzare il Duce Benito Mussolini dal primo posto della hit parade degli Analfabeti Funzionali. Stavolta, Putin appare più accomodante di sempre, con la sua manona protesa verso l’obiettivo ed un fumetto quantomeno graficamente osceno in cui si legge: “Qua la mano. Datemi 2 settimane vi metto L’ITALIA apposto!”

Ora, ci teniamo immediatamente a precisare il contenuto del fumetto è stato riportato fedelmente, compresi gli strafalcioni (apposto). Dunque, il Putin propinato dagli Analfabeti Funzionali dovrebbe, in primis, mettere a posto i suoi problemi con la grammatica italiana.

Detto questo, sembra sia stato davvero inutile andare a votare. Se per gli indignati quest’uomo rappresenta la panacea di tutti i mali, perché non prestarlo periodicamente a tutti i Paesi del mondo, così da poter finalmente vivere in quella pace e prosperità globale che ognuno auspica?

Ma poi, altra domanda, si vive davvero così bene in Russia? Siamo proprio sicuri che lì non esistano problemi?

Forse è superfluo porsi certe domande. L’attesa di Putin è una sorta di dilatazione temporale infinita di beckettiana memoria. Al posto di baffone, potremo un giorno dire: adda venì Putin (deve venire Putin).

LEGGI ANCHE  David Gilmour parla di complotto contro l'Italia: gli Analfabeti Funzionali lo scambiano per un segretario della Commissione europea

E intanto, godiamoci i commenti:

Ti è piaciuto l'articolo?
Puoi sostenerci su Patreon o su PayPal, va bene anche una donazione minima come il costo di una grappa!

About Giuseppe

Check Also

Roberto Burioni, AF tentano di metterlo in difficoltà ma finiscono al tappeto

Se c’è una cosa che il virologo Roberto Burioni sa benissimo è che su Internet devi …

Lascia un commento