Home / Analfabetismo funzionale / Torna la bufala su Cécile Kyenge che lascia l’Italia, stavolta però scappa col malloppo

Torna la bufala su Cécile Kyenge che lascia l’Italia, stavolta però scappa col malloppo

Ogni tanto è bello tornare ai classici post di Analfabetismo Funzionale, quelli in cui si condividono insensate fake news per generare condivisioni, consensi ed indignazione a buon mercato. Il post in questione riguarda l’europarlamentare Cécile Kyenge, già in passato oggetto degli Analfabeti Funzionali per favoreggiamenti a presunti parenti. Viene dunque condivisa una foto della Kyenge accompagnata da una doppia dicitura. Sopra: “Lascia l’Italia!”. Sotto: “Ma si tiene lo stipendio”. Croce e delizia, insomma, per gli Indignati e gli Analfabeti Funzionali. A rendere più ricco il post è il seguente testo: “COSA NE PENSATE DI QUESTO COMPORTAMENTO? SE NE TORNA A CASA SUA, FINI QUI TUTTO GIUSTO, MA CON I SOLDI NOSTRI, VI PARE NORMALE? GLI EX GOVERNANTI, NON ERANO QUELLI CHE A PAROLE E SOLO A PAROLE, VOLEVANO FERMARE TUTTI COLORO CHE ESPORTAVANO FUORI DALL’ITALIA I SOLDI?”.,

La bufala di Cécile Kyenge che lascia l’Italia è vecchia già di qualche anno. Se ne sono occupati i siti antibufala nel 2014. All’epoca, però, la postilla sullo stipendio mantenuto non c’era, dunque i creduloni avevano abboccato con felicità alla fake news. Ricordiamo che oggi Cécile Kyenge è eurodeputata, eletta con il PD nel 2014 nella circoscrizione del Nord-Est. Immaginarla lasciare l’Italia in fretta e furia col malloppo in tasca, come un qualsiasi topo d’appartamenti, è un’immagine sinceramente comica. E ancora più comici risultano i commenti:

LEGGI ANCHE  Le nuove (false) dichiarazioni di Macron contro l'Italia che indignano gli Analfabeti Funzionali

Ti è piaciuto l'articolo?
Puoi sostenerci su Patreon o su PayPal, va bene anche una donazione minima come il costo di una grappa!

About Giuseppe

Check Also

Roberto Burioni, AF tentano di metterlo in difficoltà ma finiscono al tappeto

Se c’è una cosa che il virologo Roberto Burioni sa benissimo è che su Internet devi …

Lascia un commento