Saviano lancia il Restitution Day, gli Indignati vorrebbero lanciarlo giù dal palco

Sulla pagina ufficiale di Leggo.it viene condiviso un video di Roberto Saviano poi ripreso da diversi gruppi. Il video reca la seguente didascalia: “Saviano lancia il restitution day: ‘Salvini restituisca i 50 milioni della Lega‘”.

Questo un estratto delle dichiarazioni dello scrittore: “Creiamo un restitution day in cui chiediamo alla Lega la restituzione dei 50 milioni. Dice che è colpa della gestione passata? Non importa, da quella gestione ha avuto tutto. E la campagna elettorale l’ha fatta in continuità. Restituisca, poi si inizia a parlare. La Lega ha i conti congelati ma come è possibile che questo non sia mai stato un tema? Cerchiamo di costruire una giornata in cui chiediamo la restituzione dei 50 milioni alla Lega”. 

Dunque, la diatriba Saviano-Salvini è ancora lontana dal calmarsi. Stavolta è lo scrittore a lanciare la stoccata. Questo incalzante scambio sta appassionando gli Indignati che, stanchi delle uscite dell’autore di Gomorra, si erano già in passato augurati che gli fosse tolta la scorta.

A causa delle sue dichiarazioni, Saviano è diventata l’esatta nemesi dei miti degli indignati e poco importa se quello che dice abbia fondamento o meno. Gli Indignati vedono in lui solo un fortunato che mangia a sbafo dell’Italia e vive in un attico a New York. Tutto il resto, nei commenti:

LEGGI ANCHE  Il senatore leghista denuncia l'uso di stregoneria nelle scuole e chiede un'interrogazione parlamentare. Ma si tratta di una semplice fiaba

Leave a Reply

LIKE SE NON SEI UN ANALFABETA FUNZIONALE

Se lo sei non leggerai questo avviso .