Putin come il Duce. Invece dei treni, stavolta sono le metropolitane a partire sempre in orario. E non sono sporche


E’ proprio vero. La rubrica “Putin che fa cose” si arricchisce di un nuovo capitolo. Per gli Analfabeti Funzionali, il leader russo rappresenta un’icona al pari di quella di Mussolini. Nella loro fantasia sfrenata, le loro immagini dei due personaggi arrivano a sovrapporsi, simboli di un splendore antico e moderno. “Quando c’era Lui”, recitano i nostalgici. “Se ci fosse Lui”, ribattono i filorussi.

Come sempre, non è nostro scopo giudicare la politica di Putin. Gli schieramenti pro e contro sono sempre esistiti. Quello che ci piace sottolineare è il modo in cui, da una qualsiasi notizia, l’Analfabeta Funzionale riesca a compiere quelle inferenze che lo portano sempre sulla stessa via.

Stavolta abbiamo preso in esame un post vecchio di diversi anni che però ha la peculiarità di spuntare sempre fuori, peggio di una moneta falsa. Nel post si sovrappongono due immagini: sopra una stazione della metro sporca e degradata, sotto una scintillante con tanto di lampadari e colonne di marmo. Le due didascalie recitano: “La metro a Roma” (sopra), “La metro a San Pietroburgo” (sotto).


Tradotto: ecco l’Italia che fa schifo e non funziona contrapposta alla scintillante Russia del Cavaliere senza macchia Vladimir Putin.

E’ facile fare populismo così. Prendere l’immagine peggiore di un posto e la migliore di un altro e fare un raffronto. Con un po’ di fantasia lo si potrebbe fare anche mettendo a confronto le foto di Silavana Pampanini (da vecchia) e Belen Rodriguez (di adesso). Ci sarebbe ben poca sfida.


LEGGI ANCHE  Dall'UE la Quarta Piaga d'Italia: gli insetti

Oppure, prendendo questa foto della metro di San Pietroburgo:

e questa della metro di Roma:


Il mondo cambia in base al punto di vista, così come le notizie. Sarebbe interessante inoltre fotografare quel che della Russia ci fanno vedere meno e poi confrontarlo col nostro Paese. Il becero populismo serve a poco, ma è il cibo prelibato di tutti gli Analfabeti Funzionali che, come avvoltai, si lanciano sulla carogna:

proseguiamo


proseguiamo

proseguiamo


proseguiamo

proseguiamo


proseguiamo

proseguiamo


proseguiamo

proseguiamo


proseguiamo

proseguiamo


proseguiamo

proseguiamo

Tagged , , , ,

2 thoughts on “Putin come il Duce. Invece dei treni, stavolta sono le metropolitane a partire sempre in orario. E non sono sporche

  1. volevo solo far presente allo scrittore di questo articolo di aver preso la foto sbagliata. visto che volevi fare il fenomeno ti faccio notare che la foto che hai usato per sfatare il confronto Roma-san Pietroburgo è una foto della metro dopo l’attentato, come sicuramente noterai le porte della meteo sono divelte dall’esplosione e ci sono numerosi detriti a terra. se vuoi fare il fenoeno fallo bene.

  2. Once I initially commented I clicked the Notify me when new feedback are added checkbox and now each time a remark is added I get four emails with the same comment. Is there any way you possibly can remove me from that service? Thanks! bdbkefdckdbd

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *