Home / Indinniati / Prosegue la protesta delle mamme di Lodi. Ma gli Indignati hanno già la loro verità

Prosegue la protesta delle mamme di Lodi. Ma gli Indignati hanno già la loro verità

La pagina Facebook ufficiale de “Il Fatto Quotidiano” condivide il seguente articolo: “LODI, CASO MENSE. Molte persone si sono riunite per protestare contro la decisione della sindaca. Ecco per immagini della manifestazione”. Aprendo l’articolo, si legge: “Si sono radunate alle 8.30 del mattino, dopo aver portato i loro bambini a scuola, le mamme, italiane e straniere, che da giorni stanno protestando contro il regolamento del Comune di Lodi per l’accesso alle agevolazioni scolastiche. Una delibera che impone agli extracomunitari di presentare oltre all’Isee un documento del proprio Paese d’origine (spesso molto difficile da reperire), se non si vuole pagare la retta più alta. A organizzare il presidio di 12 ore sotto i portici di piazza Broletto il Coordinamento uguali doveri, che nei giorni scorsi ha avviato una campagna di raccolta fondi per i bambini esclusi dalla mensa, ricevendo da tutta Italia oltre 80mila euro. (…). I manifestanti hanno suonato più volte (“ogni due ore”) al campanello del Comune per chiedere un incontro con la sindaca Sara Casanova, ma non è mai stata aperta loro la porta.”

Dunque, una situazione abbastanza complessa dove, a farne le spese, sono in questo caso i bambini esclusi dalla mensa. In attesa che il Comune fornisca maggiori delucidazioni alle mamme, sarebbe opportuno evitare commenti. E invece, i soliti Indignati riescono ancora una volta a dare prova della loro insensibilità:

LEGGI ANCHE  Sky documenta le condizioni dei migranti sulla Lifeline. Gli Indignati li invitano a raggiungerli ed andarsene in Africa

Ti è piaciuto l'articolo?
Puoi sostenerci su Patreon o su PayPal, va bene anche una donazione minima come il costo di una grappa!

About Giuseppe

Check Also

Strage di Corinaldo, Lega Campagna contro Sfera Ebbasta: “Si può morire per mandare i propri figli ad un concerto di un soggetto del genere?”

Nonostante i ripetuti inviti a non scagliarsi contro Sfera Ebbasta, almeno per salvare logica e raziocinio, …

Lascia un commento