La vecchia Analfabeta Funzionale che scrive a Luciana Littizzetto

Gli Analfabeti Funzionali non hanno memoria. Basta ripescare vecchie bufale ormai scadute e dar loro nuovo vigore attraverso l’utilizzo di titoli come “Signora di 81 anni scrive a Luciana Littizzetto e scatena il putiferio su Facebook, la gente le dà ragione”.

Ecco il testo completo della lettera: “Gentile signora Littizzetto, ho 81 anni, ho lavorato nei campi da quando ne avevo dieci anni e sono andata in pensione quando ne avevo 60, oggi percepisco una pensione di 478,00 euro al mese. Grazie a Dio ho un fazzoletto di terra dove ancora oggi coltivo un piccolo orto, zappando la terra come si faceva una volta, riesco a racimolarci ben poco: qualche cipolla, qualche patata, un po’ di insalata….. ho difficoltà a salire le scale perchè la vita dura dei campi mi ha massacrato la schiena, dovrei fare delle terapie, ma dovrei pagarle perchè il servizio sanitario nazionale non le passa, dovrei prendere degli integratori alimentari che costano sui trenta euro per 15 giorni di cura, ma come può immaginare non posso curarmi, perchè con 478 euro ci devo pagare la luce, il riscaldamento e il ticket per i farmaci che devo prendere per il mio cuore (circa 15 euro ogni 15 giorni). Non esco quasi mai da casa, perchè abito in campagna a 6 km dal paese e ora c’è la neve e la mia compagnia è spesso la Televisione. Mi hanno detto che lei prende circa 5 mila euro al giorno per andare a dire qualcosa su Rai Tre.. così l’altra sera ho guardato il programma di Fazio per sentire le cose che avrebbe detto. Pensavo che per prendere 5 mila euro al giorno dicesse cose importanti… e invece l’ho sentita dire solo parolacce e insultare politici che magari io ho votato. Adesso dovrò pagare il canone RAI, sui cento euro….. Ora le chiedo, perchè dovrei pagare alla RAI oltre cento euro per sentire le sue parolacce? Con cento euro potrei farci 4 cicli di terapia per le mie ginocchia! Lei se la prende con le escort, con Ruby etc…. ma lei non è diversa da loro, visto che guadagna 5 mila euro al giorno per tenere in bocca solo il ca…. e il turpiloquio! E’ comodo far finta di stare dalla parte dei poveri, far la parte delle verginelle, quando si prendono 5 mila euro al giorno facendo la escort del turpiloquio! Io sono una contadina vera, io sono una povera vera, io sono un’ignorante vera, ma le parolacce non le ho mai dette e non accetto che lei venga pagata anche con i miei soldi per dirle in  RAI. Vada a dirle in un teatro dove solo chi vuole sentirle possa venire ad ascoltarla e si faccia pagare da quelli che vogliono sentirla, non da me che devo vivere con 478 euro al mese ad 81 anni!

LEGGI ANCHE  Gli Analfabeti Funzionali chiedono a Putin di costruire il ponte sullo stretto di Messina

Decisamente toccante, peccato che si tratti di una vecchia bufala risalente addirittura al 2012 e di cui si è già occuato il sito Bufale.net (leggi qui l’intero articolo). Gli Analfabeti Funzionali non smettono di confermare la loro mentalità chiusa, un modo di pensare che cerca solo alibi per dare sfogo a concetti stereotipati e preesistenti.

Ed ecco che i commenti diventano una sorta di ovazione per l’anziana e coraggiosa contandina. Chissà se qualcuno tra loro, spronato dalla notizia, abbia scritto davvero una missiva all’ignara Littizzetto:

One Response

  1. Josie marzo 21, 2018

Leave a Reply

LIKE SE NON SEI UN ANALFABETA FUNZIONALE

Se lo sei non leggerai questo avviso .