La peggior cover band dei Guns n’ Roses istiga al suicidio gli utenti di Youtube


Si sa, al peggio non c’è mai fine. Su Youtube si riesce a trovare ogni tipo di esibizione canora. Spesso si tratta di veri e propri artisti incompresi, altre volte di scempi musicali. Di sicuro, chi si è trovato di fronte a questa cover di Sweet Child O’ Mine avrà avuto incubi per diversi mesi. A vederla, ricorda un po’ il film The Ring: dopo sette giorni muori. Qui, bastano sette secondi per dimenticare anche la semplice scala musicale.

I protagonisti del video sono tre inquietanti giovani a torso nudo. Non un belvedere. Il batterista, al momento della registrazione, doveva aver finito da poco le scuole elementari. E il suo modo di randellare la batteria, una via di mezzo tra il pestare le uova e lo sbattere i tappeti, ne è una conferma.

Bassista e chitarrista riescono nel difficile compito di suonare perfettamente fuoritempo. Il bassista è anche il cantante della band. Un Axl Rose ridotto ad un gallo col collo tirato.


Ciò che salva il video sono i commenti. Almeno quelli riescono a non farci piangere:

proseguiamo


proseguiamo

proseguiamo


proseguiamo

proseguiamo


proseguiamo

proseguiamo


proseguiamo

proseguiamo


proseguiamo

proseguiamo


proseguiamo

proseguiamo


proseguiamo

proseguiamo


proseguiamo

LEGGI ANCHE  Le recensioni di TripAdvisor. Quando l'utente medio si sente il nuovo Alessandro Borghese
Tagged , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *