Per gli Analfabeti Funzionali, la storia della Germania è fatta solo da crauti e salsicce

Che i tedeschi non siano simpatici agli Indignati lo sappiamo bene. Diciamocela tutta: tra italiani e teutonici non c’è mai stata grande simpatia. Lo attestano le partite di calcio tra nazionali, in cui la sfida si riempie spesso di risvolti sociali e politici.

Ma la rivalità esiste tra un po’ tutti i Paesi dell’Unione europea. E anche l’Indignato comune è pronto a vomitare odio verso qualsiasi nazione. Basta che si tocchi il suo tronfio e raffazzonato nazionalismo per trasformare l’antagonista nel peggiore degli esempi.

Ma la Germania ha comunque, per gli Analfabeti Funzionali, un sapore diverso. Complici le dichiarazioni della Merkel e il suo peso poltico all’interno dell’UE, i tedeschi sono il nemico numero uno degli Indignati. E quando si arrabbiamo, vedono rosso. Anzi, non vedono più. E sono pronti a cancellare secoli di storia pur di avere ragione.

Ne è un esempio un post condiviso su Facebook in cui si fa un raffronto assai rabberciato tra la storia di Italia e Germania. Il riquadro superiore recita: “Cosa ha prodotto l’Italia nei secoli“. Seguono diciotto immagini di personalità di spicco della storia italiana. Senza elencarle tutte, si riconoscono facilmente Dante, Enrico Fermi, Caravaggio, Leopardi, Verdi, Galileo Galilei e Marco Polo.

Nel riquadro superiore, invece, dopo la scritta “Cosa ha prodotto la Germania“, si vedono tre salsicciotti ed un barattolo di crauti.

LEGGI ANCHE  Il complotto dei vaccini contro l'Italia. Bambini-cavie in balia delle multinazionali. Gli Analfabeti Funzionali condividono a manetta

Ora, non per prendere le parti dei tedeschi, ma ci sembra quantomeno riduttivo restringere la storia di un Paese come la Germania a wurstel e crauti. Goethe, Bach, Wagner, Hegel, Thomas Mann, Hermann Hesse, Sigmund Freud e, per finire, Albert Einstein. Solo per dirne alcuni, i più famosi. Quelli che anche un Analfabeta Funzionale sicuramente conosce.

Eppure, come detto, l’intelletto si oscura e le ombre dell’oblio partoriscono i commenti che seguono:

Leave a Reply

LIKE SE NON SEI UN ANALFABETA FUNZIONALE

Se lo sei non leggerai questo avviso .