Home / Analfabetismo funzionale / Focolaio di meningite a Cagliari. Ma per gli Analfabeti Funzionali è un complotto. O è colpa degli immigrati

Focolaio di meningite a Cagliari. Ma per gli Analfabeti Funzionali è un complotto. O è colpa degli immigrati

Paura a Cagliari per un presunto focolaio di meningite. Una persona è deceduta, altre sono state contagiate. Per evitare la diffusione del batterio, molti cittadini, soprattutto i giovani, hanno chiesto di vaccinarsi. Il problema è il costo. Secondo quanto riportato da un articolo condiviso su Facebook, tratto da Castedduonline.it, ci vorrebbero 80 euro per vaccinarsi contro la meningite. Diverse le proteste per un costo ritenuto troppo elevato, vista anche l’emergenza del momento. Inoltre, sembra che, in altre regione italiane, tale vaccino sia invece gratuito.

I commenti all’articolo da parte degli utenti di Facebook vanno in questa direzione, anche se c’è qualcuno pronto a ricordare che 80 euro non sono poi una cifra così elevata, soprattutto considerando il rischio che si corre non vaccinandosi.

Colpisce, ovviamente, il modo veemente in cui gli utenti si lamentano del costo. Nonostante tutti i problemi, la sanità italiana garantisce una delle migliori coperture per il cittadino. Eppure le lamentele sono sempre facili.

Ma non è solo quello.

Tra chi commenta spuntano i soliti Analfabeti Funzionali che riescono a vederci un complotto. Secondo loro, potrebbe trattarsi di inutile allarmismo per vendere altri vaccini.

O forse, è colpa dei migranti. A causa loro, scrivono alcuni Analfabeti, sono tornate malattie ormai debellate.

Ed ecco come un post utile e informativo prende la piega della solita pagliacciata da Analfabeta Funzionale:

LEGGI ANCHE  Ragazza muore a causa del morbillo, ma gli Analfabeti Funzionali se la prendono con Roberto Burioni

Ti è piaciuto l'articolo?
Puoi sostenerci su Patreon o su PayPal, va bene anche una donazione minima come il costo di una grappa!

About Giuseppe

Check Also

Roberto Burioni, AF tentano di metterlo in difficoltà ma finiscono al tappeto

Se c’è una cosa che il virologo Roberto Burioni sa benissimo è che su Internet devi …

Lascia un commento