Il complotto dei vaccini contro l’Italia. Bambini-cavie in balia delle multinazionali. Gli Analfabeti Funzionali condividono a manetta

 

Da diversi mesi, circola su Facebook uno dei tanti post novax con presunti fondamenti scientifici. Il post in questione cita un estratto di un summit tenuto dal GHSA – Global Health Security Agenda – mettendo insieme un messaggio abbastanza inquietante: “Con quale coraggio fai iniettare 10 vaccini a tuo figlio dopo che vieni a sapere che a Washington, 29 settembre 2014 – al “Global Health Security Agenda” (GHSA) fu deciso a scelta l’Italia come cavia a guidare per i prossimi 5 anni le strategie e le campagne vaccinali nel mondo? E questo è quanto fu deciso alla Casa Bianca da un Summit di 40 paesi cui intervenne anche il Pres. USA Barack Obama. Questo è l’incarico dato in mano al nostro Ministro della Salute Lorenzin, accompagnata dal Presidente dell’Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA) Prof. Sergio Pecorelli.”

Dunque, un complotto mondiale per usare l’Italia, ed in particolare i bambini, come cavia delle campagne vaccinali. In realtà, è solo l’ennesimo post complottista. Si tratta di una lettura distorta di un documento ufficiale pubblicato nel 2014 sul sito ufficiale dell’AIFA. Per saperne di più, vi invitiamo a leggere questo articolo tratto da Bufale.net. Quel che a noi interessano sono le reazioni esagerate e scioviniste degli Analfabeti Funzionali. Senza prendersi ovviamente la briga di controllare le fonti, commentano il post conferendogli il grado di verità assoluta, un dogma divino capace di generare le seguenti reazioni:

LEGGI ANCHE  Spaghetti e mozziconi, il pasto preferito dai migranti. E gli Analfabeti Funzionali abboccano alla bufala

Leave a Reply

LIKE SE NON SEI UN ANALFABETA FUNZIONALE

Se lo sei non leggerai questo avviso .