Home / Analfabetismo funzionale / Comizio elettorale nelle chiese ? che opportunità per gli analfabeti funzionali

Comizio elettorale nelle chiese ? che opportunità per gli analfabeti funzionali

Circola in questi giorni l’immagine di un presunto comizio elettorale del Partito Democratico all’interno di una chiesa. Il post non lascia scampo a dubbi e, di lato alla foto, lascia una sorta di post scriptum:

“Non hanno rispetto neanche dei luoghi di culto. Perché non provano a fare politica in una moschea?”

In effetti, la foto si presta a facili malintesi: dietro le persone sedute si riconoscono con chiarezza un altare ed alcuni candelabri, mentre sul muro di fronte è chiaramente visibile la statua di quello che potrebbe essere un santo.

L’utente meno sprovveduto sa già che quell’immagine è un falso: diversi siti antibufala se ne sono già occupati. E’ venuto fuori che la location è una vecchia chiesa tenuta chiusa per 38 anni e riaperta nel 2004 dopo un lungo restauro ed adibita ad auditorium. Per essere più chiari, non è più uno spazio consacrato e non si svolgono più messe.

Dunque, nessun comizio elettorale in chiesa. Questo non frena gli Analfabeti Funzionali per i quali il fact checking è un’astrusa parolaccia anglosassone:

 

LEGGI ANCHE  Gli immigrati vogliono la carta di credito sennò tornano in Africa. Il video che fa indignare gli Analfabeti Funzionali
Ti è piaciuto l'articolo?
Puoi sostenerci su Patreon o su PayPal, va bene anche una donazione minima come il costo di una grappa!

About Giuseppe

Check Also

Roberto Burioni, AF tentano di metterlo in difficoltà ma finiscono al tappeto

Se c’è una cosa che il virologo Roberto Burioni sa benissimo è che su Internet devi …

Lascia un commento