Carabinieri e migranti: quando l’indignazione diventa un tiro al bersaglio

Direttamente dalla pagina Facebook “Angels” arriva un nuovo uragano populista. Il confronto è ancora con i 35 euro al giorno che riceverebbero gli immigrati ma stavolta, a fare da contraltare, sono le forze dell’ordine italiane malpagate. Sul volto di un Carabiniere sanguinante per un scontro, il post sentenzia: “9 euro al mese di aumento per salvarti la vita!”. Più sotto, un uomo di colore con le mani sui fianchi, intento a non fare niente, con la seguente didascalia: “35 euro al giorno per non fare un cazzo in albergo”.

Abbiamo già spiegato in un precedente articolo (leggi qui) che i migranti non ricevono 35 euro al giorno, ma il cosiddetto “pocket money”, ossia una paga che va da 1 a 2,50 euro al giorno. Inoltre, gli ultimi aumenti di stipendio per le forze dell’ordine ammonterebbero a circa 50 euro mensili netti (e non, dunque, i 9 euro del post).

Questi sono i fatti, ossia il genere di cose che gli analfabeti funzionali odiano. Ed ecco che si scatena la caccia all’uomo, allo stato e alla partitocrazia:

proseguiamo

proseguiamo

proseguiamo

proseguiamo

proseguiamo

proseguiamo

proseguiamo

proseguiamo

proseguiamo

proseguiamo

proseguiamo

proseguiamo

proseguiamo

proseguiamo

proseguiamo

proseguiamo

proseguiamo

proseguiamo

proseguiamo

proseguiamo

proseguiamo

 

LEGGI ANCHE  I migranti manifestano a favore dei diritti degli Analfabeti Funzionali

Leave a Reply