Carabinieri e migranti: quando l’indignazione diventa un tiro al bersaglio


Direttamente dalla pagina Facebook “Angels” arriva un nuovo uragano populista. Il confronto è ancora con i 35 euro al giorno che riceverebbero gli immigrati ma stavolta, a fare da contraltare, sono le forze dell’ordine italiane malpagate. Sul volto di un Carabiniere sanguinante per un scontro, il post sentenzia: “9 euro al mese di aumento per salvarti la vita!”. Più sotto, un uomo di colore con le mani sui fianchi, intento a non fare niente, con la seguente didascalia: “35 euro al giorno per non fare un cazzo in albergo”.

Abbiamo già spiegato in un precedente articolo (leggi qui) che i migranti non ricevono 35 euro al giorno, ma il cosiddetto “pocket money”, ossia una paga che va da 1 a 2,50 euro al giorno. Inoltre, gli ultimi aumenti di stipendio per le forze dell’ordine ammonterebbero a circa 50 euro mensili netti (e non, dunque, i 9 euro del post).

Questi sono i fatti, ossia il genere di cose che gli analfabeti funzionali odiano. Ed ecco che si scatena la caccia all’uomo, allo stato e alla partitocrazia:


proseguiamo

proseguiamo


proseguiamo

proseguiamo


proseguiamo

proseguiamo


proseguiamo

proseguiamo


proseguiamo

proseguiamo


proseguiamo

proseguiamo


proseguiamo

proseguiamo


proseguiamo

proseguiamo


proseguiamo

proseguiamo

proseguiamo

proseguiamo

proseguiamo

 

LEGGI ANCHE  Il comune leghista blocca il corso di nuoto per i migranti. E gli Analfabeti Funzionali esultano
Tagged , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *