“Bestemmiavo continuamente, poi mi apparve Gesù”. L’opera più venduta nelle bettole venete


Finalmente arriva il libro in grado di rimettere sulla retta via tutti coloro che l’hanno persa. Chi faceva uso di turpiloquio nei confronti dei santi e del Messia, oggi ha finalmente il suo modo per espiare. In vendita su AmazonBestemmiavo continuamente, poi mi apparve Gesù“, un testo in cui l’autore “ateo convinto, immerso in una vita dissoluta e viziosa, senza freni e senza meta, priva di un senso diverso dall’appagamento momentaneo, si trova improvvisamente a vivere delle situazioni straordinarie nella vita ordinaria. È il modo di agire del Padre, che ha un suo disegno d’amore anche per il più perverso e irrecuperabile dei suoi figli: lo cerca, lo chiama in mille modi per attirarlo a Sé, sempre con dolcezza, senza mai obbligarlo a credere ma dandogli segni e lasciandogli il libero arbitrio. Così, nolente o volente, l’autore che era bestemmiatore, si lascia plasmare dalla forza delicata di Dio. Un libro per l’ateo, per il giovane sviato o confuso dalle “promesse di felicità” che la nostra società di false mete propone, per chi è arrabbiato con la Chiesa e ha bisogno di scoprire la verità oscurata dal mondo moderno in mano al falso dio denaro, per il cristiano che sta vivendo la propria fede con tiepidezza“.

LEGGI ANCHE  Torna il sosia di Checco dei Modà, stavolta in una cover di Roma Bangkok

Ma cosa ne pensano gli utenti che l’hanno acquistato? Avranno anche loro ricevuto la redenzione divina? Leggiamo insieme:

proseguiamo


proseguiamo

proseguiamo


proseguiamo

proseguiamo


proseguiamo

proseguiamo


proseguiamo

proseguiamo


proseguiamo

 

Tagged , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *