Home / Indinniati / Berlusconi torna candidabile, e noi ci gustiamo i commenti

Berlusconi torna candidabile, e noi ci gustiamo i commenti

Il titolo di quest’articolo prende spunto da un post pubblicato sulla pagina Facebook ufficiale di Forza Italia, in cui su fondo bianco si legge: “Berlusconi torna candidabile! Finalmente è finita un’ingiustizia durata 5 anni“.

Ora, Berlusconi ha ricevuto una condanna definitiva a 4 anni di reclusione per frode fiscale, falso in bilancio e appropriazione indebita. Non si tratta proprio di quisquilie. Senza entrare troppo nel merito del personaggio, basterebbe questo a tutti gli Indignati per provare un minimo di antipatia verso l’ex Premier di Forza Italia. Tutti quei pensionati condivisi nei post che pagano multe ingiuste, vengono sfrattati e non hanno da mangiare, mentre le multinazionali se la godono, gli immigrati bivaccano negli alberghi a cinque stelle e i magnati evadono le tasse.

Giusto, no?

E invece, no. Ancora una volta, gli Indignati ci sorprendono regalandoci una nuova interpretazione dell’indignazione popolare, tirando in ballo i soliti complotti della magistratura corrotta e l’accanimento mediatico verso un innocente.

E’ più o meno quanto leggiamo tra i commenti al post. Ripetiamo: non giudichiamo il personaggio, ma di sicuro non stiamo parlando di un santo. Eppure, leggendo, le prime impressioni sembrano proprio queste:

LEGGI ANCHE  Il Sindaco Raggi non intitola la strada a Giorgio Almirante, parte l'indignazione sui social
Ti è piaciuto l'articolo?
Puoi sostenerci su Patreon o su PayPal, va bene anche una donazione minima come il costo di una grappa!

About Giuseppe

Check Also

Strage di Corinaldo, Lega Campagna contro Sfera Ebbasta: “Si può morire per mandare i propri figli ad un concerto di un soggetto del genere?”

Nonostante i ripetuti inviti a non scagliarsi contro Sfera Ebbasta, almeno per salvare logica e raziocinio, …

Lascia un commento