Angela Merkel arriva in Trentino e scatta l’indignazione patriottistica

 

La pagina ufficiale di Ansa.it condivide un video in cui si vede Angela Merkel arrivare con un’auto ed una folla di curiosi e giornalisti circondarla per farle video e domande. Il titolo che accompagna il video è: “Angela Merkel arriva in Alto Adige. Ad Appiano salutata da sostenitori e turisti.”

La Merkel non è mai risultata troppo simpatica agli italiani anche per alcune sue esternazioni a volte eccessive o fuori luogo. Di sicuro, è uno dei nemici giurati degli Indignati, una sorta di antitesi degli eroi come Putin o Mussolini. Se Saviano indigna, la Merkel è capace di sprigionare vero e insano odio.

Ed ecco perciò che una notizia di colore come quella dell’arrivo di Angela Merkel in Italia, presumibilmente per passare le vacanze, diventa pretesto per sfogare parte di questo odio. C’è chi consiglia agli albergatori di farle una tariffa più salata, chi la invita a fare le vacanze a casa sua e chi addirittura istiga al rapimento per chiedere insensati riscatti.

E’ il caso, questo, in cui l’analfabetismo funzionale strappa un sorriso, anche per l’ingenuità degli interlocutori. E’ la classica indignazione da stadio, la stessa che si proverebbe verso un arbitro ingiusto o un giocatore antipatico.

Ecco alcuni dei commenti:

LEGGI ANCHE  Balotelli parla contro il razzismo e se ne ritrova immediatamente vittima

Leave a Reply

LIKE SE NON SEI UN ANALFABETA FUNZIONALE

Se lo sei non leggerai questo avviso .