Home / Analfabetismo funzionale / Ako Sharmootah, l’uomo che vuole imporre in Italia l’uso dei numeri arabi. E gli Analfabeti Funzionali ci cascano

Ako Sharmootah, l’uomo che vuole imporre in Italia l’uso dei numeri arabi. E gli Analfabeti Funzionali ci cascano

E’ vero, sembra proprio una barzelletta. Chiunque abbia letto questo post senza far parte della schiera degli Analfabeti Funzionali, avrà senz’altro riso di gusto. Il post recita: “Questo è Ako Sharmootah e vuole imporre in Italia l’uso dei numeri arabi. Condividi se sei indignato!“.

Sembra quasi surreale, nel ventunesimo secolo, dover precisare che l’uso dei numeri arabi è già in vigore da diverso tempo. Quelli che abbiamo sempre usato per fare calcoli, scrivere date e digitare numeri di telefono, sono numeri arabi. In alternativa, avremmo avuto quelli romani.

Ora, il problema è interessante. L’Analfabeta Funzionale non prende per vero il post solo perché ignorante. Lo accetta perché sente quella parola, “arabi”, associata al verbo “imporre”. Indubbiamente, ci sono utenti che scrivono per ignoranza, ma una buona fetta di questi Analfabeti ha sicuramente fatto le scuole dell’obbligo. Devono per forza conoscere i numeri arabi.

Eppure sembra di essere catapultati in una puntata di “Ai confini della realtà”. In molti ci cascano e commentano arrabbiati. Difendono con fermezza e decisione quei numeri che loro hanno sempre usato. Non sanno se sono romani, greci o bizantini. Ma non possono essere arabi. Non devono. Ecco perciò che cominciano i commenti rabbiosi. Nella foga di scrivere, infarcisono il tutto con i soliti errori grammaticali, rendendolo poeticamente grottesco:

LEGGI ANCHE  Il migrante sopra l'autobus vuole 50 euro al giorno, gli Analfabeti Funzionali vogliono i cecchini

Ti è piaciuto l'articolo?
Puoi sostenerci su Patreon o su PayPal, va bene anche una donazione minima come il costo di una grappa!

About Giuseppe

Check Also

Roberto Burioni, AF tentano di metterlo in difficoltà ma finiscono al tappeto

Se c’è una cosa che il virologo Roberto Burioni sa benissimo è che su Internet devi …

Lascia un commento