Home / Recensioni Memorabili / 50 sfumature di rosso, uno dei pochi casi in cui non si può dire “Meglio di Twilight”.

50 sfumature di rosso, uno dei pochi casi in cui non si può dire “Meglio di Twilight”.

In questo terzo capitolo delle sfumature di colore, sembra che il rapporto tra Anastasia Steele e Christian Grey abbia preso una piega più seria. Iniziato con un accordo sui generis sembra concludersi con la nascita di un amore vero e proprio. Anche da una depravazione può nascere un sentimento.

L’ennesima fiaba moderna in cui il principe azzurro ha dei segreti come Barbablu e la buona Cenerentola lo fa innamorare senza l’uso di una scarpetta ma di sofisticate tecniche sadomaso.

In molti sono gli utenti che per non rimpiangere i 10 euro del biglietto al cinema hanno scelto di guardarlo in streaming. Dai loro commenti, sembra proprio che abbiano fatto la scelta giusta. Sembra ormai che CB non rappresenti proprio il posto migliore per i produttori di Hollywood. I pareri lasciati dagli utenti scoraggerebbero il più forte appassionato della saga delle 50 sfumature:

LEGGI ANCHE  La cover dei Modà che ricorda Renzi nei suoi discorsi in inglese
Ti è piaciuto l'articolo?
Puoi sostenerci su Patreon o su PayPal, va bene anche una donazione minima come il costo di una grappa!

About Giuseppe

Check Also

Systor 1-136 slot Duplicatore SD / microSD, l’apparecchio che presto gareggerà al posto della Ferrari

In vendita su Amazon un economico duplicatore di micro SD alla modica cifra di 15.995 …

Lascia un commento