Tra 14 anni metà della popolazione sarà autistica per colpa dei vaccini: l’oscura profezia degli Analfabeti Funzionali

Tra gli antivaccinisti circola una strana profezia fatta dal Dr Luc Montagnier, un tempo luminare nel campo medico, premio Nobel e scopritore del virus dell’Hiv, la cui reputazione è oggi caduta molto in basso all’interno della comunità scientifica. Secondo il dottor Montagnier, tra 14 anni metà dei bambini avrà problemi di autismo a causa dell’uso eccessivo dei vaccini imposto in questo periodo dai governi.

Una affermazione che dovrebbe essere accompagnata da una serie di casistiche e dati reali, e che invece si basa su nulla di concreto, tranne ipotesi e inferenze ancora troppo poco scientifiche.

L’affermazione però diventa subito preda dei tanti antivaccinisti presenti sui social, che la condividono manco si trattasse delle coordinate segrete per il nascondiglio del sacro Graal. Tra chi commenta, i classici Analfabeti Funzionali che riescono a vederci un complotto per una sorta di sostituzione etnica, tesa a privilegiare gli immigrati una volta fatti ammalare tutti i cittadini italiani.

E’ incredibile come riescano a far coestistere vaccini e problema immigrazione. Ma le commistioni astruse sono all’ordine del giorno per gli Analfabeti Funzionali:

proseguiamo

proseguiamo

proseguiamo

proseguiamo

proseguiamo

proseguiamo

proseguiamo

proseguiamo

proseguiamo

proseguiamo

proseguiamo

LEGGI ANCHE  Anche se era una notizia falsa...

Leave a Reply